23
Mon, May

Typography

Negli ultimi cinquant’anni, nella Chiesa cattolica, l’amore per la Bibbia è cresciuto in tanti modi: sono cambiate la preghiera, la catechesi, la liturgia. Eppure, non si è ancora affermata pienamente tra i credenti la familiarità con la Bibbia.

Probabilmente è stato proprio questo il motivo che ha spinto Papa Francesco a suggerire, al termine dell’anno giubilare della misericordia, che la Chiesa intera dedicasse una domenica a questo inesauribile tesoro: «Sarebbe opportuno che ogni comunità, in una domenica dell’Anno liturgico, potesse rinnovare l’impegno per la diffusione, la conoscenza e l’approfondimento della Sacra Scrittura: una domenica dedicata interamente alla Parola di Dio, per comprendere l’inesauribile ricchezza che proviene da quel dialogo costante di Dio con il suo popolo» (Misericordia et misera 7).

La Comunità Sant’Egidio, fondata da Andrea Riccardi, e la Società San Paolo, fondata dal Beato Giacomo Alberione, coinvolgendo diverse diocesi in Italia e nel mondo, stanno cercando di dare un primo volto concreto a tale desiderio. La data scelta è quella dell'ultima domenica di settembre (quest'anno il 24), prossima alla festa di San Girolamo.

Per aiutare la Chiesa a rimanere discepola di quella Parola che da sempre è «viva ed efficace».


Sussidio

12345678

Sussidio - Domenica della Parola 2018

Agenda Paolina

May 23, 2022

Feria (bianco)
At 16,11-15; Sal 149; Gv 15,26–16,4a

May 23, 2022

* Nessun evento particolare.

May 23, 2022

FSP: Sr. M. Colomba Crepaldi (1997) - Sr. Pierina Marras (2009) - Sr. Sylvia George (2011) - Sr. Teresa Merlo (2011) - Sr. Luisa Perinot (2014) - Sr. Zunilda Raquel Romero (2015) - Sr. Anna Luisa Corda (2020) • PD: Sr. M. Angela Sanino (2000) - Sr. M. Laurenzia Piumatti (2015) • IMSA: Lina Minerva (1997) - Irene Osorio (2008) • ISF: Lino Bottin (2013).

Thoughts

May 23, 2022

I “vorrei” contano poco; occorre il “voglio”... Non passeranno molti anni e nessuno di noi sarà più. Entriamo in noi medesimi e diciamo uno di quei “voglio” che assicurano la perseveranza. Coraggio e avanti (APD47, 266).

May 23, 2022

Los “quisiera” cuentan poco; es necesario el “quiero”... No pasarán muchos años y ninguno de nosotros estará ya aquí. Entremos en nosotros mismos y digamos uno de esos “quiero” que aseguran la perseverancia. ¡Ánimo y adelante! (APD47, 266).

May 23, 2022

The “I wish” does not mean much; what is needed is “I want”. Not many years shall pass and there will no longer be any one of us. Let us enter into our very selves and say one of those “I want” that assures perseverance. Have courage and keep on (APD47, 266).